Il CineTalk di Lele Jandon

Molto Più che Grandi Film: Ospiti Internazionali, Nostri Approfondimenti & DocuFilm, Dolce Intermezzo

Siamo felici di essere tornati in classe in presenza!

Anche qui in Italia è in aumento (assieme ad altri fenomeni d’odio) il bullismo/mobbing e così, in base alla legge antibullismo del 2017 (articolo tre), gl’istituti scolastici devono ospitare “periodiche campagne di sensibilizzazione e conoscenza dell’argomento”.

Da allora la nostra organizzazione itinerante Il Cinema e i Diritti” viene chiamata a fare cineforum agli studenti delle prime classi delle scuole superiori di Milano e dell’Hinterland milanese. Come fare opera di prevenzione per far crescere sani i nostri ragazzi compassionevoli e interventisti contro le ingiustizie? Noi siamo convinti che valorizzare buoni film commoventi guardandoli assieme a loro faccia una bella differenza nell’affrontare temi delicati perché non solo sviluppa la loro immaginazione morale ma allena anche la concentrazione (una delle parole-chiave nel nostro logo).

La nostra formula è la seguente: portiamo una conferenza splendidamente illustrata, aggiornatissima all’attualità con commoventi storie vere tratte dalle cronache e dai libri, in cui illustriamo le svariate forme di bullismi (al plurale) nei vari àmbiti (dalle famiglie negative al lavoro, dalle scuole all’Internet); dopodiché vediamo attentamente assieme un filmato choc intorno a cui -dopo la visione- dialogare socraticamente con gli allievi e proseguire l’approfondimento grazie ai contributi di ciascuno.

Il nostro “pronto intervento bullismo” combina così l’educazione filmica all’educazione civica, la lettura condivisa all’arte della conversazione e del confronto civile: dai libri scomodi del medico-psichiatra e neuroscienziato Manfred Spitzer alla saggezza della psicologa clinica sopravvissuta ad Auschwitz Edith Eva Eger.

Per informazioni più precise sui contenuti didattici scriveteci: lelejandon@gmail.com.

play